Puntata 0: (Ri)Parto!

Qualcuno se lo starà chiedendo: perché una “Puntata Zero”? Non potevi iniziare a raccontare subito delle città e dei luoghi visitati nei tuoi viaggi?

Vi premetto una cosa… dovrete aver pazienza con me.

Non voglio dar nulla per scontato e ci tenevo a farvi questa introduzione prima della Puntata 1.

 

Taste of Art nasce nel 2017 come un semplice blog dove raccontavo i miei viaggi in Italia, attraverso testi da me scritti e foto scattate durante queste visite, riproponendo i temi trattati nella pagine Social di Instagram e Facebook dedicate al blog.

E che, per inciso, vi invito a seguire, se già non lo state facendo, visto che saranno parte integrante anche di questa nuova avventura.

 

 

Dico nuova perché dopo un paio d’anni ho dovuto rallentare con gli articoli per diversi motivi, pur continuando a viaggiare… e sentivo inoltre che non stavo riuscendo a comunicare davvero come volevo.

Mi ero reso conto che avevo anche tanto da raccontare su luoghi visti non solo in Italia. Inoltre, mi piace scrivere, ma ancora di più parlare.

Allora mi sono detto: Proviamoci.

Ripartiamo. Mettiamoci insieme ai testi e alle foto anche la voce.

E ritengo i podcast il modo migliore per farlo.

Non è mia intenzione essere una guida di viaggio dettagliata di una città, di un museo o di un luogo specifico.

Io vorrei regalarvi delle suggestioni.

Farvi venire voglia di andare a visitare, o rivedere, i luoghi di cui vi parlo perché magari vi siete persi un dettaglio che io avevo notato. Perché in quel luogo ci siete passati, ma non sapevate che lì c’era esattamente quella cosa da vedere. O semplicemente perché vi avrò incuriosito anche solo con aneddoti personali, tratti dai momenti vissuti in queste visite; momenti miei o di chi era con me.

Sono, appunto, “appunti di viaggio”.

Quello che, secondo me, merita di essere condiviso. E spero di stuzzicare il vostro piacere e la vostra curiosità.

Adoro molto i luoghi caldi, caotici, il sole e il mare. Quindi la prima puntata tratterà di… Berlino!

L’ultima meta estera che ho visitato prima che iniziasse la discretamente nota pandemia in cui attualmente ci troviamo!

Il motivo però è che una città che amo e ho visto più volte perché, per chi adora respirare la storia e l’arte, dall’antica alla contemporanea, qua può non esserne mai sazio.

E offre svaghi eterogenei e per tutti.

Mi raccomando però, attenti se prendete i monopattini.

Il 22 gennaio sarà disponibile la Puntata 1 e da quel momento ogni due settimane uscirà una nuova puntata del podcast… seguite le pagine social per rimanere aggiornati e non perdetevi, quindi, la prima puntata!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

code